DAY: 24 NOVEMBRE 2022

Ci siamo: dopo 14 giorni di navigazione, Alberto Bona e il Class40 IBSA stanno per avvistare la Guadalupa. Al rilevamento delle 7 di stamattina, ora italiana, lo scafo si trovava a 65 miglia dall’arrivo e a 12 nodi di velocità. Dietro di loro, il vuoto poiché il nono in classifica è a 200 miglia di distanza da IBSA. Presumibilmente all’inizio del 15esimo giorno di navigazione, che scatterà alle 13 di oggi ora italiana, IBSA chiuderà la propria regata e allora sarà Alberto Bona, e non un sistema satellitare, a raccontarci com’è andata.

Lo accoglierà lo shore team e il team IBSA che si trova sul posto già da qualche giorno: appena tagliato il traguardo, lo shore team salirà a bordo con i primi generi di conforto, il comandante Pierrot prenderà il timone e finalmente Alberto potrà considerare conclusa la sua incredibile regata e iniziare a raccontarla in ogni dettaglio.

Intanto, il team IBSA è andato a festeggiare ieri l’arrivo di Ambrogio Beccaria, che ha tagliato il traguardo al secondo posto compiendo una grande impresa. 

Ultimi aggiornamenti